Wikia

Inazuma Eleven Italian Wiki

Inazuma Japan

Discussione0
334pagine in
questa wiki

===

Ci serve il tuo aiuto!
Questo articolo è una bozza. Puoi aiutare la wiki aggiungendo informazioni.
Stub

===

===

Inazuma Japan
Inazuma Japan emblem
Originale: イナズマジャパン
Doppiaggio:
Informazioni
Capitano: Endou Mamoru
Allenatore: Kudou Michiya
Manager: Kino Aki, Otonashi Haruna, Megane Kakeru
Debutto
Gioco: Inazuma Eleven 3
Anime: Episodio 069
Manga:
===

L'Inazuma Shinsei è la squadra nazionale dell'Italia che partecipante al Football Frontier International.I giocatori provengono in gran parte dalla Amendola Junior High. Il capitano è Amato Christian mentre il loro allenatore è Percival Travis.Modifica

DivisaModifica

La maglia dell'Inazuma è blu con due strisce bianche sulle maniche, il contorno color oro e una piccola striscia rossa sotto il collo, i pantaloni sono bianchi.La maglia del portiere è gialla e verde scuro oppure grigia e bianca.Modifica

Inazuma Japan - Copia
Divise Inazuma Japan.
Modifica

Membri della squadraModifica

===
158px-Inazuma Japan Ita
Formazione Inazuma Japan
PaoloBianchi 97Aggiunto da PaoloBianchi 97
  • 1/15. Christian Amato (portiere)(capitano)===
  • ===2. Giacinto Nappo (centrocampista/difensore)(3°capitano)===
  • ===3. Davide Amato (difensore)===
  • ===4. Giovanni Paolo Molisse (difensore)===
  • ===5. Emanuele Ascolese (difensore) (lascia la squadra per infortunio dopo la partita contro l'Impero)===
  • ===6. Ivano Cerrato  (difensore).===
  • ===7. Andrea Annunziata (difensore)===
  • ===8 Caleb Stonewall (centrocampista)===
  • ===9. Amato Gabriele (attaccante/difensore)===
  • ===10. Emanuel Francesco Rega (attaccante)===
  • ===11. Nello Molisse (attaccante/centrocampista)===
  • ===12. Fabio Molisse (centrocampista/difensore)===
  • ===13. Emanuel Kane (centrocampista, lascia la squadra dopo il girone asiatico)===
  • ===14. David Blaze (centrocampista) (2 capitano)===
  • ===16. David Amato (centrocampista, entra nella squadra dopo le qualificazioni)===
  • ===17 MariaChiara Migliaccio (attaccante)===
  • ===18. Ilaria Migliaccio (attaccante/centrocampista) (4° capitano ===
  • ===
    Inazuma eleven (4)
    Inazuma Japan quando Mark Evans era il capitano.
    ===

AllenatoreModifica

  ManagerModifica

PartiteModifica

Eliminatorie AsiaticheModifica

Inazuma eleven 3 ann icon
Inazuma Japan
Cristinam98Aggiunto da Cristinam98
Modifica

Big WavesModifica

La prima partita del Giappone è quella contro gli australiani che passano per primi in vantaggio grazie al Megalodonte di John Jones,ma la partita finisce 2-1 per l'Inazuma grazie al Tifone di Harley e all'Avvitamento Esplosivo di Axel.Modifica

Leoni del DesertoModifica

La seconda partita è quella contro la nazionale del Qatar famosa per la grande resistenza.L'inazuma inizialmente segna due gol di Nathan e Xavier,ma nel secondo tempo il Qatar riesce a pareggiare la partita a causa del caldo e del gioco duro degli avversari che mettono in difficoltà il Giappone.Infine il Giappone riesce a vincere grazie al Ruggito della Tigre di Austin Hobbes.Modifica

Neo JapanModifica

Prima della partita con la Corea del Sud l'Inazuma viene sfidata dalla Neo Japan, capitanata da Dave Quagmaier (Dvalin) e allenata da Lina Schiller, per stabilire quale squadra rappresenterà il Giappone.La partita finisce 2-1 per l'Inazuma.Modifica

Fire DragonModifica

La partita decisiva per la qualificazione alla fase finale è quella tra la nazionale coreana e quella giapponese.La nazionale coreana è la fovorita per la qualificazione ,il capitano è Chan Su Choi e oltre a lui ci sono anche Byron Love ,Claude Beacons (Torch) e Brice Whitingale (Gazeel), vecchie conoscenze di Mark.Il Giappone passa in vantaggio con Shawn e Thor ma la Corea pareggia con Beacons e poi passa in vantagio con Byron Love.L'Inazuma pareggia grazie a Nathan e Jack ma la Corea segna il terzo gol grazie alla tecnica dei tre attacanti:il grande Chaos.L'Inazuma riesce a vincere 4-3 grazie ai gol di Xavier e al tiro combinato di Axel e Austin.Il Giappone va alle fasi finali del mondiale.Modifica

Fase Finale del Footbal Frontier InternetionalModifica

Cavalieri della ReginaModifica

La prima partita per la Inazuma è contro i Cavalieri della Regina, la nazionale inglese capitanata da Edgar Partinus, che porterà con la sua Excalibur gli inglesi in vantaggio. Tuttavia l'Inazuma vincerà per 3-2 grazie alle reti di Kevin, con il Soffio del Drago, di Austin con il Ruggito della tigre e di Austin e Axel con il Ruggito di fuoco. Il secondo gol della rappresentativa inglese sarà segnato sempre dal suo capitano, con il Colpo del Paladino. Quest'ultimo, sul finire della partita, andrà vicino anche al terzo gol, che sarà però parato da Mark con lo Scudo di Energia.Modifica

ImperoModifica

La seconda partita della rappresentativa giapponese vede come avversario l'Impero, la nazionale Argentina, capitanata dal fortissimo difensore Tiago Torres. In questa partita sono assenti quattro giocatori giapponesi, ovvero Mark, Jude, Caleb e David, che avevano giocato una partita insieme alla Orfeo contro il Team D per evitare che la nazionale italiana fosse rimpiazzata dalla squadra formata da Mr. D. La partita inizia in discesa per l'Impero, che dopo poco si porta in vantaggio per 2-0 con una doppietta di Leone. La Inazuma segnerà una rete solo negli ultimi minuti con la Fiammata Tripla di Austin, Axel e Xavier. Dopo il gol la Inazuma si lancia nuovamente all'attacco ma arriva il triplice fischio dell'arbitro, che segna la fine della partita. La Inazuma viene quindi sconfitta per 2-1.Modifica

UnicornModifica

La terza partita è contro la squadra americana dove giocano i vecchi compagni di Mark, Bobby Shearer e Erik Eagle che passerà in vantaggio grazie a quest'ultimo.L'Inazuma pareggierà grazie a Shawn e Nathan ma sarà di nuovo l'USA a passare in vantaggio grazie al Tiro dell'Unicorno di Mark Kruger e Dyla Keith e di nuovo il Giappone pareggerà questa volta grazie a Harley;nonostante l'Unicorno passi di nuovo in vantaggio con il Grande Lupo di Mark-Dylan-Erik ,la partita finirà 4-3 per il Giappone grazie al gol di Xavier e al Ruggito di Fuoco di Axel e Austin.Modifica

Red Matador (amichevole)Modifica

Prima della partita contro l'Italia,l'Inazuma affronta la nazionale spagnola (3°nel Gruppo B) in un'amichevole che finisce 1-1 con il gol di Jude-Caleb-David e il gol di Victor Garcia per la Spagna.Modifica

OrfeoModifica

L'ultima partita del Gruppo A è contro la nazionale italiana allenata da Rey Dark.Il Giappone passa in vantaggio grazie al tiro combinato di Axel e Shawn ma a questo punto l'Italia grazie alla Barricata impenetrabile bloccherà le azioni offensive del Giappone e rimonterà lo svantaggio con il Tiro del Ghiaccio di Raffaele Generani e con la Spada Micidiale di Paolo Bianchi.L'Inazuma pareggerà grazie al Ruggito di fuoco di Axel e Austin ma sarà di nuovo l'Italia a passare in vantaggio grazie al Calcio Impavido di Hide Nakata.La partita finisce 3-3 grazie al Pinguino Imperatore n°3 di Jude-Caleb-David.L'Inazuma e l'Orfeo accedono alle semifinali.Modifica

RegnoModifica

La prima semifinale vede Inazuma Japan contro Regno.Il primo tempo non è molto spettacolare a causa della tensione che c'è in campo per colpa di Mr.Zoolan(allenatore del Regno) e dello strano comportamento di Mac Robingo(influenzato dal programma RH) che segnerà il gol del vantagio.La vera partita inizierà nel secondo tempo dopo l'arresto di Mr.Zoolan.l'Inazuma riuscirà a pareggiare grazie al Tuono del Lupo di Shawn e Thor ma sarà di nuovo il Brasile a passare in vantaggio grazie a Robingo.La partita finirà 3-2 grazie al Drago Esplosivo di Axel e Kevin e all'Aurora di Xavier e Shawn.La Inazuma va in Finale.Modifica

Piccoli GigantiModifica

Questa fu la partita finale del FFI, in questa partita Mark riuscì a ultimare una delle sue tecniche più potenti; la parata suprema, ma non solo lui riuscì a migliorarsi, tutti i giocatori dell'Inazuma e dei Piccoli Giganti migliorarono durante la partita, l'Inazuma vinse 3-2.Modifica

TatticheModifica

  • Oltre il cielo la tecnica basata sul cielo,una serie di passaggi in cielo 
  • Il Tifone la tecnica micidiale  di Harley l'ha perfezionata nalla partita contro la Big Waves

Nella rete di Wikia

Wiki a caso